25.05.24 - ESCURSIONE FOTOGRAFICA NEL PARCO DEL GRAN PARADISO

Approfittando della stagione in cui camosci e stambecchi scendono di quota in cerca di erba fresca, percorreremo un tratto del panoramico sentiero Bruno Tempo per un vero e proprio safari alpino in cui proveremo ad avvistare e fotografare questi animali nel loro ambiente naturale, nel Parco Naturale del Gran Paradiso dove non subendo disturbo umano sono relativamente tranquilli e avvicinabili.

Potremo avvistare anche le simpatiche marmotte e se fortunati qualche volpe e rapace.

Lungo il percorso condividerò l'etica e la tecnica del fotografo naturalista per poter portare a casa splendidi ricordi delle vostre escursioni senza recare disturbo agli animali ne danno all'ambiente.
Vi darò anche informazioni sulla natura, il comportamento e l'habitat degli animali che incontreremo e racconterò la storia e le caratteristiche del Parco.

DATI TECNICI:
Escursione in ambiente alpino su sentieri di tipo escursionistico (E), circa 500-600 metri di dislivello. Il percorso preciso dipenderà dalla presenza di animali e di neve al suolo.

DOVE E QUANDO:
Appuntamento alle ore 9:00 a Ceresole Reale per colazione e briefing (il punto esatto sarà indicato alla conferma), per poi spostarci al punto di inizio escursione.
Rientro alle auto ore 16:00 c.ca.

Possibilità di trovarsa a Torino per condividere le auto.

PER IL REGOLAMENTO DEL PARCO NON SONO AMMESSI CANI

COSA PORTARE:

  •  scarpe adatte a camminare su sentiero, da trail o da trekking con suola in buono stato, meglio se impermeabili (possibile neve)
  • pranzo al sacco e borraccia
  • abbigliamento caldo, a strati, adatto alla temperatura del periodo
  • giacca antivento e antipioggia
  • bastoncini da trekking
  • fotocamera con teleobiettivo (consigliato almeno 300mm)

RESPONSABILE EVENTO:
Alessio: tel. 3803052286 (anche WhatsApp o Telegram)

COSTO: 30 EUR per i fotografi, 15 per accompagnatori senza fotocamera (contattatemi per pagare la loro quota)


CANCELLAZIONE E RIMBORSO PER QUESTO EVENTO
• fino alle 48 ore precedenti la data di escursione: rimborso o credito per futura attività della medesima guida, pari al 100% 
• nelle 48 ore precedenti la data di escursione: nessun rimborso